Mostre di Agnes Preszler giugno 2012

comunicato stampa 28/05/2012Image

Ancora settimane  ad alta intensità per la pittrice verolana Agnes Preszler, che il 28 maggio ha ricevuto un riconoscimento speciale durante la premiazione dei partecipanti del concorso “Megalmiti e megalmitiche”, presso il Palazzo della Provincia di Frosinone.

Visti il successo di pubblico e l’incoraggiamento da parte dell’Amministrazione Provinciale, la mostra bipersonale “Enigmi e paradigmi” è stata prolungata fino al 10 giugno p.v. Ricordiamo che la stessa presenta opere della pittrice e di Otello Perazzi che raffigurano le mura ciclopiche in epoche preromane e i ritratti dei loro indagatori, studiosi e divulgatori.
Palazzo della Provincia, piazza Gramsci. Orario continuativo: 7.30-19.30, sabato e domenica chiusa (salvo eventi particolari)

Altri eventi in agenda:
4-9 giugno —- collaborazione all’infiorata dell’abbazia di Casamari per la festa del Corpus Domini (tappeto di fiori e di altri materiali rigorosamente organici, con dettagli realizzati a pastelli)

fino al 9 giugno —- personale di pittura presso il foyer della Banca Popolare del Cassinate, Cassino

9 giugno e altre date – Rassegna d’arte “La Fenice”, Anagni – partecipazione con il ritratto dello scultore anagnino Tommaso Gismondi

9-10 giugno – ArtNight – Anagni —- estemporanea di notte nel centro storico. L’artista sarà presente in piazza Bonifacio VIII e realizzerà un dipinto di grandi misure, almeno 100x100cm, con le effigie dei quattro papi di origine anagnina

24 giugno —–partecipazione alla mostra-mercato nel borgo di Santa Croce, Veroli

Mostre di Agnes Preszler, giugno 2012

 

Image

Ancora settimane  ad alta intensità per la pittrice verolana Agnes Preszler, che il 28 maggio ha ricevuto un riconoscimento speciale durante la premiazione dei partecipanti del concorso “Megalmiti e megalmitiche”, presso il Palazzo della Provincia di Frosinone.
Visti il successo di pubblico e l’incoraggiamento da parte dell’Amministrazione Provinciale, la mostra bipersonale “Enigmi e paradigmi” è stata prolungata fino al 10 giugno p.v. Ricordiamo che la stessa presenta opere della pittrice e di Otello Perazzi che raffigurano le mura ciclopiche in epoche preromane e i ritratti dei loro indagatori, studiosi e divulgatori.
Palazzo della Provincia, piazza Gramsci. Orario continuativo: 7.30-19.30, sabato e domenica chiusa (salvo eventi particolari)

Image

Altri eventi in agenda:
4-9 giugno —- collaborazione all’infiorata dell’abbazia di Casamari per la festa del Corpus Domini (tappeto di fiori e di altri materiali rigorosamente organici, con dettagli realizzati a pastelli)

Image

fino al 9 giugno —- personale di pittura presso il foyer della Banca Popolare del Cassinate, Cassino

9 giugno e altre date – Rassegna d’arte “La Fenice”, Anagni – partecipazione con il ritratto dello scultore anagnino Tommaso Gismondi

Image

9-10 giugno – ArtNight – Anagni —- estemporanea di notte nel centro storico. L’artista sarà presente in piazza Bonifacio VIII e realizzerà un dipinto di grandi misure, almeno 100x100cm, con le effigie dei quattro papi di origine anagnina

24 giugno —–partecipazione alla mostra-mercato nel borgo di Santa Croce, Veroli

Mostre ed estemporanee di Agnes Preszler in giugno

mostre ed estemporanee di Agnes Preszler in giugno

“Riconoscimento speciale”

Agnes Preszler con l’assessore Ruspandini e Giancarlo Pavat

“Enigmi e paradigmi” – Palazzo della Provincia, FR

  • Ancora settimane  ad alta intensità per la pittrice verolana Agnes Preszler, che il 28 maggio ha ricevuto un riconoscimento speciale durante la premiazione dei partecipanti del concorso “Megalmiti e megalmitiche”, presso il Palazzo della Provincia di Frosinone.
    Visti il successo di pubblico e l’incoraggiamento da parte dell’Amministrazione Provinciale, la mostra bipersonale “Enigmi e paradigmi” è stata prolungata fino al 10 giugno p.v. Ricordiamo che la stessa presenta opere della pittrice e di Otello Perazzi che raffigurano le mura ciclopiche in epoche preromane e i ritratti dei loro indagatori, studiosi e divulgatori.
    Palazzo della Provincia, piazza Gramsci. Orario continuativo: 7.30-19.30, sabato e domenica chiusa (salvo eventi particolari)

    Altri eventi in agenda:
    4-9 giugno —- collaborazione all’infiorata dell’abbazia di Casamari per la festa del Corpus Domini (tappeto di fiori e di altri materiali rigorosamente organici, con dettagli realizzati a pastelli)

    fino al 9 giugno —- personale di pittura presso il foyer della Banca Popolare del Cassinate, Cassino

    9 giugno e altre date – Rassegna d’arte “La Fenice”, Anagni – partecipazione con il ritratto dello scultore anagnino Tommaso Gismondi

    9-10 giugno – ArtNight – Anagni —- estemporanea di notte nel centro storico. L’artista sarà presente in piazza Bonifacio VIII e realizzerà un dipinto di grandi misure, almeno 100x100cm, con le effigie dei quattro papi di origine anagnina

    24 giugno —–partecipazione alla mostra-mercato nel borgo di Santa Croce, Veroli

Saletta expo, BPC, Cassino
Corpus Domini, Casamari 2011

ritratto di Tommaso Gismondi

L’arte di Agnes Preszler a Cassino: collettiva fino al 31 maggio, personale fino al 9 giugno

Comunicato stampa 26/05/12
Ben 35 i quadri, tra ritratti, nature morte e paesaggi, esposti nella saletta expo della Banca Popolare del Cassinate, in via Corso della Repubblica, fino al 9 giugno. La pittrice e ritrattista Agnes Preszler torna così nel cuore di Cassino, questa volta con una personale. Infatti, l’artista verolana due mesi fa ha esposto, per la prima volta a Cassino, presso la Biblioteca Comunale, nell’ambito della collettiva “Le donne e l’arte”. Attualmente (fino al 31 maggio) è partecipante della collettiva “Legato Exhibition”, sempre alla Biblioteca, con due quadri che raffigurano Sofia Loren ne “La Ciociara” e rappresentano quindi uno degli “effetti collaterali” (in questo caso gli stupri di massa), che la popolazione civile deve sopportare in tempo di guerra.

L’arte di Agnes Preszler a Cassino: collettiva fino al 31 maggio, personale fino al 9 giugno

Comunicato stampa 26/05/12

Ben 35 i quadri, tra ritratti, nature morte e paesaggi, esposti nella saletta expo della Banca Popolare del Cassinate, in via Corso della Repubblica, fino al 9 giugno. La pittrice e ritrattista Agnes Preszler torna così nel cuore di Cassino, questa volta con una personale. Infatti, l’artista verolana due mesi fa ha esposto, per la prima volta a Cassino, presso la Biblioteca Comunale, nell’ambito della collettiva “Le donne e l’arte”. Attualmente (fino al 31 maggio) è partecipante della collettiva “Legato Exhibition”, sempre alla Biblioteca, con due quadri che raffigurano Sofia Loren ne “La Ciociara” e rappresentano quindi uno degli “effetti collaterali” (in questo caso gli stupri di massa), che la popolazione civile deve sopportare in tempo di guerra.

pagina FB https://www.facebook.com/events/332483630152756/

“Enigmi e paradigmi”

Le mura ciclopiche e i loro indagatori, studiosi e divulgatori nelle opere degli artisti Agnes Preszler e Otello Perazzi

 

Atrio del Palazzo della Provincia di Frosinone
21-31 maggio 2012
orario continuativo: 7.30-19.30, sabato e domenica chiusa

Comunicato stampa 17/05/2012

Lunedì 21 maggio si inaugura la mostra “Enigmi e paradigmi” presso il Palazzo della Provincia di Frosinone. L’esposizione, patrocinata dalla Fondazione Gianluigi e Stefano Proia, presenta una ventina di quadri raffiguranti le mura megalitiche del nostro territorio (opere di Otello Perazzi) e altrettante immagini di personaggi di ieri e di oggi che si sono interessati alle stesse. I ritratti, realizzati da Agnes Preszler, includono figure come Heinrich Schliemann, famoso scopritore d Troia; l’archeologa e pittrice Marianna Candidi Dionigi, lo storico e scrittore Ferdinand Gregorovius ed ancora Mario Pincherle, Luigi Ceci, Don Giuseppe Capone, Giustiniano Nicolucci, Flavio Fiorletta, Adriano Forgione, Roberto Giacobbo, Giulio Magli, Giancarlo Pavat e molti altri, tra indagatori, studiosi e divulgatori. La collezione, che parteciperà al concorso “Megal(m)iti e megal(m)itiche”, tuttavia non è completa, in futuro saranno aggiunte ancora altre opere. Gli intenditori sicuramente sapranno apprezzare questa carrellata di immagini: i ritratti che in molti casi strappano dall’oblio personaggi di cui spesso esistono solo vecchie litografie o foto ingiallite, e le splendide illustrazioni di epoche ormai lontane. La collezione farà parte del costituendo museo etno-storico regionale Arkeomitika, ideato e avviato da Giorgio Copiz e Gianluigi Proia, che hanno curato tutta la ricerca storica. La mostra rimarrà aperta fino al 31 maggio.

 

Mostra “Enigmi e paradigmi” – Palazzo della Provincia di Frosinone

Giustiniano Nicolucci

comunicato stampa 17/05/2012

Lunedì 21 maggio si inaugura la mostra “Enigmi e paradigmi” presso il Palazzo della Provincia. L’esposizione, patrocinata dalla Fondazione Gianluigi e Stefano Proia, presenta una ventina di quadri raffiguranti le mura megalitiche del nostro territorio (opere di Otello Perazzi) e altrettante immagini di personaggi di ieri e di oggi che si sono interessati alle stesse. I ritratti, realizzati da Agnes Preszler, includono figure come Heinrich Schliemann, famoso scopritore d Troia; l’archeologa e pittrice Marianna Candidi Dionigi, lo storico e scrittore Ferdinand Gregorovius ed ancora Mario Pincherle, Luigi Ceci, Don Giuseppe Capone, Giustiniano Nicolucci, Flavio Fiorletta, Adriano Forgione, Roberto Giacobbo, Giulio Magli, Giancarlo Pavat e molti altri, tra indagatori, studiosi e divulgatori. La collezione, che parteciperà al concorso “Megal(m)iti e megal(m)itiche”, tuttavia non è completa, in futuro saranno aggiunte ancora altre opere. Gli intenditori sicuramente sapranno apprezzare questa carrellata di immagini: i ritratti che in molti casi strappano dall’oblio personaggi di cui spesso esistono solo vecchie litografie o foto ingiallite e le splendide illustrazioni di epoche ormai lontane. La collezione farà parte del costituendo museo etno-storico regionale Arkeomitika, ideato e avviato da Giorgio Copiz e Gianluigi Proia, che hanno curato tutta la ricerca storica. La mostra rimarrà aperta fino al 31 maggio.