Estemporanea notturna al Castello

estemporanea-castello-agnes
estemporanea notturna al castello- Agnes la pittrice
estemporanea-castello
estemporanea notturna al castello

 

Ho voluto fortemente partecipare a questa manifestazione. Ho realizzato un quadro in estemporanea, ispirata dalla bellissima poesia del poeta ungherese Kosztolanyi. La stessa è stata proiettata sul mio pc durante l’evento. Per leggere la poesia Ebbrezza d’alba visitare la pagina http://ungherese.weebly.com/kosztolaacutenyi-dezs337.html.

Estemporanea notturna al castello di Ceccano

Stasera partecipo all’estemporanea notturna al castello, porterò inoltre una poesia ungherese (Ebbrezza d’alba) tradotta da me che sarà proiettata sullo schermo del mio portatile.

Precedenti eventi al castello

estemporanea al castello
estemporanea al castello

 

mostra al castello
mostra personale al castello nel 2013

 

mostra al castello
mostra personale al castello nel 2013

 

 

Articolo su La Provincia

articolo La Provincia -esposizione Agnes Preszler
articolo La Provincia -esposizione Agnes Preszler – Incontri in piazza d’arte

 

la mia biografia breve

Agnes Preszler, nata nel ’61 a Budapest (Ungheria), dopo essersi laureata in economia (Budapest Business School) ha lavorato presso la Televisione di Stato. Trasferitasi in Italia nel ’90, a Veroli, in provincia di Frosinone, ha proseguito lo studio dell’informatica. Da sempre amante dell’arte – la sua passione per la pittura si risveglia nel 2003 quando realizza i primi disegni digitali – da autodidatta impara e sperimenta le tecniche tradizionali e, incoraggiata dal successo, si specializza nel campo della ritrattistica.

Espone spesso in mostre personali e collettive (informazioni: www.agnes.pe.hu). Oltre ai lavori originali,  realizza anche copie di dipinti dell’800 raffiguranti modelle ciociare: un progetto che porta avanti da anni sia per omaggiare la Ciociaria che, da autodidatta, per perfezionarsi nella tecnica attraverso i capolavori dei maestri. La collezione attualmente conta più di trenta pezzi e pare che sia la più grande di questo genere.
Oltre alla sua attività nel campo del giornalismo – scrive per cinque anni su Ciociaria Oggi, collabora inoltre con Civis – coltiva anche la passione per la letteratura classica: è sua la traduzione della prima opera pasoliniana mai pubblicata in lingua ungherese (Atti impuri – Amado mio, Editore Kalligram, 2008). Racconti, poesie e fiabe ungheresi tradotti da lei sono pubblicati sul sito www.ungherese.tk.

Sotto la luna – serata di poesia e pittura al castello

Il 22 agosto partecipo ad una estemporanea al castello di Ceccano dove presenterò anche alcune mie traduzioni letterarie.

La mia scheda di presentazione

Agnes Preszler, pittrice specializzata nella ritrattistica. Nata in Ungheria (a Budapest), da 25 anni vive a Veroli. E’ ben nota la sua collezione di copie di dipinti dell’800 raffiguranti modelle ciociare, un omaggio alla Ciociaria. Realizza quadri di ogni genere, con varie tecniche (matita, pastelli, olio, ecc.), sia in studio che come artista di strada, ma è particolarmente attratta dalla figura umana.

Oltre alla pittura coltiva anche la sua passione per la letteratura. Ha tradotto in italiano molte poesie classiche ungheresi, è sua anche la prima traduzione in ungherese di un’opera pasoliniana (Atti impuri – Amado mio)

Poesie ungheresi ed altre traduzioni letterarie

Nuovo: podcast Poesie ungheresi  – traduzione e lettura di Agnes Preszler

fuga dal castello di Fondi
fuga dal castello di Fondi, dipinto realizzato in estemporanea notturna

Dipinto realizzato in estemporanea durante la notte bianca a Fondi, rappresenta la rocambolesca fuga notturna di Giulia Gonzaga dal castello di Fondi sotto l’assedio dei turchi

 

Pagina Facebook dell’evento

 

Donne in fiore – mostra tripersonale a Sora

Per la mostra tripersonale “Donne in fiore”, organizzata da Iniziative Donne per la manifestazione Sora in Rosa, ho portato quadri attinenti, quindi raffiguranti donne o fiori. A parte di alcuni ritratti femminili, nudi originali e delle nature morte, la maggioranza dei quadri esposti proveniva dalla collezione “La Ciociaria nell’arte dei maestri”.

Intervista alle artiste

Sotto, alcuni scatti dei miei dipinti.

donne in fiore - ritratti
La modella ciociara di Bouguereau, “Paglia”, il ritratto “Seduzione”, già partecipante ad un concorso americano che mi ha valso un’ intervista sulla prestigiosa rivista Poets and Artists e, infine, il ritratto di mia madre, di nome Viola, quindi perfettamente attinente al tema della mostra
donne-in-fiore
un ritratto e due nudi: una copia ed uno originale
donne-in-fiore9
con le altre artiste
donne-in-fiore12
nel pubblico pittori, critici d’arte, poeti
donne-in-fiore7
dalla collezione “La Ciociaria nell’arte dei maestri”

Donne in fiore, mostra tripersonale nel Museo di Sora

Stasera espongo, insieme a due pittrici presso il Museo di Sora.

Donne in fiore - mostra tripesionale a Sora
Donne in fiore – mostra tripesionale a Sora

Il titolo è Donne in fiore, i quadri raffigurano ritratti, nudi e nature morte con questo tema. Porterò anche qualche opera della collezione copie dell’800, con modelle ciociare.

Paglia, dipinto in olio 2011
paglia, dipinto in olio

Comunicato dell’associazione organizzatrice Iniziative Donne

Venerdì sette agosto nella sezione espositiva nel Chiostro del Museo della Media Valle del Liri presente ,ad emozionare il pubblico, la mostra collettiva” Donne in Fiore” di tre artiste del nostro territorio: Ágnes Preszler Susanna Corsetti ed Anastasia Zil. L’occhio del visitatore si immergerà in un meraviglio viaggio fatto di pennellate cariche di patos che affiancheranno la delicatezza del sesso femminile al mondo profumato dei fiori.

 

Intanto la mostra personale nella stessa struttura di un anno fa https://youtu.be/fmdcys9WDR0?list=PL9160A6F9D4B3B4A2

Incontri d’Arte – la figura

esposizione nudi e figura vestita
esposizione nudi e figura vestita

Ieri sera la mia esposizione e performance artistica in piazza don Carlo di Frosinone ha avuto come protagonista la figura. Ho esposto tre nudi (di cui due copie dell’800 e uno originale) e una figura vestita (bambina ciociara). Inoltre ho eseguito delle estemporanee.

estemporanea modella in posa
estemporanea figura vestita con modella in posa

schizzo posa modella

figura dal vero – schizzo posa modella

Ieri sera abbiamo avuto anche una modella che ha posato brevemente per noi. Gli artisti partecipanti all’estemporanea hanno affrontato in vari modi la raffigurazione.  Qualcuno ha lavorato sul dipinto già preimpostato, usando quindi memoria ed immaginazione, un altro pittore ha fatto un ritratto a matita, mentre io ho realizzato due schizzi veloci a carboncino e a matita senza voler produrre un disegno finito, osservando invece le varie pose ed usando le mie conoscenze anatomiche.

schizzi gesturali
schizzi gesturali

Oltre agli schizzi delle figure ho eseguito anche dei ritratti veloci. Infatti è sempre valido l’esclusivo servizio di ritrattistica veloce che offro ai passanti, sarò presente anche nei prossimi fine settimana (ogni sabato sera dalle 20.30 alle 24.00 circa). Piazza don Carlo su Via Aldo Moro di Frosinone.