Archivi tag: pittura ad olio

Incontri in piazza d’arte, mostre, estemporanee e ritratti dal vero

Agnes, ritrattista di strada realizza un ritratto veloce

Continua la manifestazione Incontri in Piazza d’Arte presso piazza don Carlo (su via Aldo Moro, vicino all’Oviesse) che durerà tutta l’estate. Mi troverete quindi là con i miei quadri, è anche possibile farsi ritrarre in pochi minuti. Ieri sera c’era la banda musicale – neanche a farlo apposta ho portato i quadri di tema musica, ritratti di Ligabue, Vasco Rossi, Freddie Mercury. la bambina col violino, la pianista di strada e personaggi del rap (copia del murale di Sgurgola, che ha avuto grande successo tra i giovani). C’era anche l’artista di strada su trampoli e ci saranno sicuramente altre sorprese durante l’estate.

Agnes, ritrattista di strada realizza un ritratto veloce

Sempre alla ricerca delle novità e pronta alla sperimentazione, negli ultimi giorni ho provato la tecnica anamorfica, ovvero 3D. Nell’impossibilità di disegnare sul pavimento alla maniera dei madonnari (per motivi burocratici e pratici), avevo preparato dei disegni 3d scontornati  su supporto cartaceo che ieri ho messo per terra per la gioia di piccoli e grandi. Questi disegni da vicino sembrano distorti (effettivamente lo sono), alla giusta distanza, quindi con la prospettiva  si visualizzano nel modo corretto. Per vedere l’effetto 3d bisogna chiudere un occhio (letteralmente) o scattare una foto con la macchinetta o smartphone.

oggetti 3d dipinti (anamorfosi)
oggetti 3d dipinti (anamorfosi)
oggetti 3d dipinti (anamorfosi)
oggetti 3d dipinti (anamorfosi)

 

Mulino a vento olandese – quadro su commissione in lavorazione

Non ci sono stata mai in Olanda (a parte di una breve sosta all’aeroporto di Amsterdam), ma questo quadro che ora sto eseguendo su commissione mi porta là. Come d’abitudine, non lascio niente al caso, analizzo i componenti, applico le mie conoscenze in campo pittorico e non e approfondisco anche quelle generali. Così, osservando la struttura del mulino ho scoperto, su suggerimento di mio marito, che la cupola si gira grazie ad una ruota. Dipingere quindi è anche un modo di osservare e scoprire il mondo. In me c’è la bambina curiosa, l’ingegnere che analizza e l’artista che realizza.

mulino a vento olanda dipinto
mulino a vento in Olanda dipinto in lavorazione

 

mulino a vento olandese dipinto
mulino a vento olandese  – dipinto finito

 

La Ciociaria nel quadri dei pittori danesi dell’800 alla Sagra della Crespella

sagra della crespella mostra 2014
sagra della crespella mostra 2014

 

In occasione della Sagra della Crespella anche quest’anno ci sarà Crespellarte presso l’edificio dell’ex lavatoio di Santa Francesca di Veroli. Si tratta di un’esposizione di artisti ed artigiani locali. Ritorna anche Agnes Preszler con i suoi dipinti che fanno parte della collezione “La Ciociaria nell’arte dei maestri dell’800”, attualmente la più grande di questo genere. Tra le nuove opere ci saranno copie di quadri dei pittori danesi Peder Severin Kroyer e Joachim Skovgaard, rispettivamente “Il cappellaio di Sora” e “Il mercato di Sora”. “La prima vuol’essere un omaggio a tutti gli artigiani del passato e del presente dediti al proprio lavoro con impegno e passione” spiega la pittrice che ha scritto anche un articolo ispirato da questo quadro. La seconda, appena ultimata, raffigura un gruppo di ciociari in costume in un giorno di mercato a Sora più di cento anni fa. Ovviamente ci saranno anche altri quadri dell’artista, sempre in sintonia con lo spirito della festa.

Il cappellaio di Sora - dipinto
Il cappellaio di Sora – dipinto

Il mercato di Sora, copia da Skovgaard

Il mercato di Sora, copia da Skovgaard

Il mercato di Sora, copia da Skovgaard

Ieri ho iniziato una nuova opera, copia dal pittore danese Skovgaard, Il mercato di Sora, fine ‘800.

Come sempre, non eseguo semplicemente una copia, ma cerco di rivivere le stesse emozioni del pittore. Il mio obiettivo è fare una copia che sia fedele nello spirito all’originale. In questo caso ho fatto varie modifiche al quadro, in quanto l’unica versione che circola in rete, a mio avviso, è stata ridotta, composizionalmente non è completa. Ho aggiunto quindi una figura al lato destro e un po’ di spazio alla sinistra.

 

mercato_sora_grid
il quadro originale modificato in Irfanview e GIMP, aggiunti bordi e quadrettatura grossolana per orientarmi meglio sulla tela di grandi dimensioni (100×70)cm

 

Desidero precisare che uso quadrettatura solo in caso di opere di grandi dimensioni dove sarebbe praticamente impossibile trovare il posto giusto per i vari elementi pittorici.E’ sempre a maglia larga (almeno 20cm per lato), inoltre non la seguo fedelmente, ma disegno sempre a mano libera, analizzando nello stesso tempo ogni parte sia per la composizione, la prospettiva, l’anatomia, la plasticità, i colori e tutto il sapere professionale che costituisce il bagaglio di ogni pittore realista. Assolutamente no a quadrettatura eseguita servilmente e in modo meccanico, in quel modo non si diventa mai artisti!

bozzetto disegno con matita sanguigna sulla tela
bozzetto disegno con matita sanguigna sulla tela
sora_mercato1
inizio a coprire con colore le varie parti del quadro

 

Il mercato di Sora, copia da Skovgaard
Il mercato di Sora, copia da Skovgaard

Il fascino del viso – alcuni ritratti etnici

Old rasta man, oil painting, 30x40cm, 09/2011

“Ogni faccia è un miracolo. E’ unica. Non potrai mai trovare due facce assolutamente identiche. Non hanno importanza bellezza o bruttezza: sono cose relative. Ogni faccia è simbolo della vita, e ogni vita merita rispetto. Nessuno ha diritto di umiliare un’altra persona. Ciascuno ha diritto alla sua dignità. Con il rispetto di ciascuno si rende omaggio alla vita in tutto ciò che ha di bello, di meraviglioso, di diverso e di inatteso. Si dà testimoniaqnza del rispetto per se stessi trattando gli altri con dignità.”

Il razzismo spiegato a mia figlia, di Tahar Ben Jelloun

Donna nigeriana (copia Sanden)